sabato 10 giugno 2017

Recensione | Reached - Ally Condie

Buongiorno readers e buon sabato!
Oggi, mi sono messa subito al computer per terminare la recensione di Reached РL'arrivo di Ally Condie, perch̩ non vedo l'ora di metterci una pietra sopra questa trilogia distopica, che non mi ha convinta a tutti gli effetti. Ma Reached ̬ stato qualcosa di inaspettato e l'ho apprezzato davvero tanto e soprattutto ho ricevuto le risposte che cercavo e che non avrei mai pensato di ricevere.

Titolo: Reached - L'arrivo [Matched #3]
Autore: Ally Condie
Editore: Fazi editore
Data di pubblicazione: Luglio 2013
Prezzo: 14,90€
Pagine:  432

Trama:
Il viaggio di Cassia è iniziato con un errore, un momentaneo bug negli ingranaggi della altrimenti perfetta immagine che dà di sé la Società. Dopo aver attraversato canyon in territori remoti per tornare libera; ora aspetta, pronta per l'ultimo atto, che l'attesa finisca. Insieme alla ragazza anche Ky e Xander sono uniti dalla stessa missione: lavorare per l'Insorgenza, l'enigmatica organizzazione che vuole far capitolare la Società. Dopo anni di attività sotterranea, l'Insorgenza è finalmente pronta a lanciare il suo attacco. Un virus letale viene rilasciato nei corsi d'acqua e in breve tempo il genere umano inizia a morire: la malattia dilaga velocemente e la Società non ha le risorse per curare tutti; l'Insorgenza sì. Dimostrando che la Società non è così affidabile e organizzata come vuole apparire, la forza ribelle ne distrugge quindi il caposaldo, l'idea di perfezione. Ma quando il virus muta e nessuno, nemmeno l'Insorgenza, sa come curarlo, serviranno misure straordinarie per salvaguardare il mondo in pericolo. Una giovane donna si è scagliata contro chi minaccia di eliminare quel che c'è di più importante: l'amore, la famiglia, la possibilità di scegliere. La quieta rivoluzione di Cassia sta per esplodere in una ribellione globale. 


La mia recensione:

Reached è il capitolo conclusivo della trilogia distopica di Matched e il lettore giunge ad una conclusione ben delineata e analizzata.
I protagonisti sono cresciuti, non sono più quelli che erano un tempo, gli esseri perfetti di una Società impeccabile; ora sono cambiati e lottano con tutte le loro forze in quello che credono.
"Durante l'estate i pesci tornano tutti dal mare. E cambiano completamente lungo il percorso. Quando lasciano l'oceano, sono blu e hanno striature grigie. Ma quando arrivano qui, sono selvaggiamente colorati, rossi con delle luminose teste verdi."

Hanno affrontato un percorso difficile e lungo e non possono aver fatto altro che cambiare in base alle esperienze vissute nell'ultimo anno.

Cassia che da semplicemente ragazzina innamorata di un ragazzo non abbinato a lei dalla Società, desiderava fare le proprie scelte e decidere chi amare; supera i propri limiti per ritrovare il ragazzo che ama fuori dal suo paese e dalla Società, sopravvivendo alla pillola blu e ai canyon, per poi unirsi all'Insorgenza per combattere contro la Società e infine credendo fortemente nel potere delle parole e nell'arte, trova la forza per continuare a combattere per raggiungere la libertà

Non sono l'unica a scrivere. Non sono l'unica a creare.

La Società ci ha derubati di così tanto, ma sentiamo ancora rumore di musica stralci di poesia; vediamo ancora accenni d'arte nel mondo tutt'intorno a noi. Non sono mai riusciti a toglierci quello.

Ky nonostante tutti i dubbi che nutre verso l'Insorgenza e alle sue reali intenzioni, si unisce a loro solo per seguire la sua amata, e combatte fino alla fine per avere un futuro vicino a Cassia. Quello che spinge Ky ad andare avanti è proprio la ragazza di cui è sempre stato innamorato. 

Finalmente abbiamo anche il punto di vista di Xander che si alterna a quello di Ky e Cassia, e riusciamo a comprendere il suo cambiamento nel corso del romanzo. Xander lo conoscevamo solo come Abbinato di Cassia, gentile, intelligente che si sacrifica per le persone a cui vuole bene, invece in Reached vediamo un ragazzo che cerca una cura per salvare migliaia di persone incessantemente, che vede morte e sofferenza che lo segnano nel profondo, facendogli vedere un mondo diverso da quello a cui era abituato.

Anche se Xander se n'è andato, anche se non può essere tutto come vogliamo, sapere che sei stato parte di qualcosa di giusto e buono e vero dà soddisfazione. Che hai avuto la benedizione, il dono, la fortuna di conoscere una persona come lui, di aver attraversato il fuoco, l'acqua e la pietra e il cielo insieme e di essere emersa abbastanza forte per aggrapparti e abbastanza forte da lasciarti andare.


Abbiamo lasciato i nostri protagonisti, in Crossed, che si univano all'Insorgenza per combattere contro la Società, Cassia reintrodotta nella Società a Central, come catalogatrice, mentre Ky e Indie come piloti che piloti di aereonavi. Nel frattempo anche Xander, che da tempo fa parte dell'Insorgenza è diventato un funzionario del reparto medico nella città di Camas. 
Il capitolo conclusivo inizia con la storia del Pilota, che noi abbiamo già letto nei precedenti libri ed è semplicemente la storia di Sisifo, alterata dall'Insorgenza e divenuta memoria e metafora della vita condotta da loro. Il Pilota è l'uomo o la donna a capo dell'Insorgenza che ha come compito quello di distruggere una volta per tutte la Società.
Mentre i nostri protagonisti aspettano il segnale dell'Insorgenza per iniziare ad agire contro la Società, continuano a svolgere i loro ruoli assegnatogli nella Società.
Una catalogazione improvvisa sarà il segnale dell'Insorgenza, un bug inserito nel sistema di Abbinamento e velocemente la Società inizierà a perdere il proprio potere, colpita all'interno del suo sistema, poco prima dell'evento più importante per un'abitante della Società.
Nel frattempo decine, e poi centinaia di persone si ammalano misteriosamente e la Società cerca di nascondere tutto, alzando mura intorno agli edifici pubblici ma quando tutto inizia a crollare, qualcosa di grande sta per compiersi, qualcosa che nemmeno l'Insorgenza saprà come porre rimedio se non con l'aiuto di Cassia, Ky e Xander.

Una malattia, la Piaga, inizia ad espandersi velocemente tra la popolazione e l'Insorgenza entra in azione offrendosi di aiutare tutti, solo se accetteranno di unirsi all'Insorgenza che salirà al potere in brevissimo tempo, forse fin troppo.
La cura sembra funzionare, le persone iniziano a guarire, ma qualcosa non sembra funzionare, la piaga tende a resistere al vaccino, una mutazione improvvisa metterà a dura prova la Società e l'Insorgenza stessa che non aveva previsto niente di tutto ciò.
Sono molto sottili i confini fra Società e Insorgenza, a volte cambia solo il nome ma è la stessa cosa, e sarà sempre più difficile capire da che parte stare e di chi fidarsi.
Ricordo come Anna ha chiamato noi tre. Il Pilota. Il Poeta.
Il Fisico.
Sono in tutti noi. Io credo in questo. Che ogni persona possa trovare il modo di volare, un verso di una poesia da scrivere per altri, una mano per guarire.

In Reached riceviamo risposte – che ho aspettato invano per tutta la durata di Crossed - ed è stata la degna conclusione per una trilogia che rappresenta la ricerca della propria libertà, tema principale molto interessante e fonte di riflessione. In questo romanzo si concentra tutta la distopia che si è dispersa nei romanzi precedenti, scopriamo il passato celato nei ricordi confusi di Cassia per colpa della pillola rossa, ci rendiamo conto dell'importanza e della fortuna che abbiamo nel fare le nostre scelte liberamente senza che nessuno ce le imponga, ragioniamo sull'arte e sul suo potere, la meraviglia nel creare e nel condividere, nell'amare e nel vivere.

A volte mi arrabbio pensando che il nonno non mi ha rivelato quale poesia voleva che trovassi. Ma ora capisco cosa mi ha donato. Una scelta. È sempre stato così.

La mia valutazione: 




La trilogia di Matched:

Reached - L'arrivo

Compralo cliccando sulla cover






Nessun commento:

Posta un commento